Chiara Cavallari

Chiara Cavallari
Corsi

Pianoforte classico

Il metodo di insegnamento adottato in questi corsi si distacca dal vecchio metodo italiano, per avvicinarsi a quello della grande tradizione europea, tutt’ora seguito oltre che in Europa anche nelle scuole musicali americane. I bambini e gli adulti della scuola di musica J. DU PRE’ familiarizzano, infatti, con lo strumento prescelto fin dalla prima lezione, lo esplorano e ne comprendono il meccanismo e le possibilità sonore, e vanno alla scoperta della musica e dei suoni partendo proprio dallo strumento stesso.

Pianoforte Moderno

L’obiettivo di questi corsi è quello di avvicinare gli allievi ad un repertorio, quello della musica pop e più in generale alle musica dei nostri giorni, che spesso viene considerato in modo superficiale e il cui studio viene lasciato alla buona volontà di ragazzi con l’ausilio di manuali più o meno attendibili. Per questo il corso si propone di affrontare un repertorio prevalentemente moderno garantendo una necessaria tecnica di base, avvicinando gli allievi alla pratica consapevole dell’accompagnamento e dell’improvvisazione.

CHIARA CAVALLARI 1998 

Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di sei anni sotto la guida della Prof.ssa Luisa Grillo presso la Scuola di Musica J. Du Pré di Minerbio (Bo). Da subito ha mostrato una naturale predisposizione per la musica e ha intrapreso un percorso di studi di tipo professionistico.

Immediatamente ha partecipato a moltissimi concorsi pianistici nazionali ed internazionali conquistando sempre le prime posizioni e vincendo diversi primi premi e assoluti, sia come solista che in formazione duo 4 mani: Concorso Internazionale “Fortini” di Bologna, “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio, “Riviera Etrusca” di Piombino, Concorso Nazionale di Cesenatico, Concorso di San Giovanni Teatino, “J.S. Bach” di Sestri Levante, Concorso Internazionale “Pietro Argento” di Gioia del Colle, Concorso “Città di Bucchianico”.
Fin dall’età di 7 anni si è esibita in diversi concerti e ha tenuto recital in sale prestigiose di molte città italiane, quali Modena, Bologna, Ferrara, Sestri Levante. Negli anni 2008, 2010, 2012, 2014 e 2016 è stata selezionata per partecipare a concerti presso il conservatorio di Zagabria 
Glazbena Skola “Pavao Markovac”, all'interno di una rassegna riservata ai migliori allievi dello stesso conservatorio.
Nell’anno 2009 ha effettuato una tourneè in Kazakhstan con la sua insegnante e altri suoi 5 compagni, esibendosi presso Conservatori, Accademie e Università di quattro città kazache e inoltre suonando con l’Orchestra Nazionale di Karaganda e l'Orchestra dell’Accademia di Astana.
Ha eseguito recital pianistici all'interno di prestigiose rassegne come “Piccoli Talenti In Musica” nella Sala Auditorium Rossini di Modena all’età di 12 anni, “Musica Senza Confini” a S. Martino in Soverzano, “San Giacomo Festival” di Bologna ed il Festival Internazionale di Bentivoglio (Bo) dove nel 2010, ha aperto la serata inaugurale eseguendo con l'Ensemble “Inventione Armonica” il concerto di Haydn per pianoforte e 
orchestra in Re maggiore.

Negli anni 2012 e 2013 si è esibita a Monopoli, con grande successo di pubblico, con l'orchestra “Mediterranea ICOM” nelle prime due edizioni della rassegna “Enfant Prodige in Concerto”. Nell’anno 2012 ha partecipato alla master class “PianoFriends con Orchestra” tenuta dal M° Vincenzo Balzani e ha preso parte al concerto finale del corso a Cantù Vighizzolo con l'Orchestra Sinfonica di Bacau (Romania).
Nell’anno 2014 ha partecipato al Concorso Bramanti di Forte dei Marmi, e nell’estate dello stesso anno è risultata finalista alla Prima edizione del Concorso Internazionale “Giovani Pianisti Moldova - Italia”, tenutosi nella capitale moldava Chisinau.
A soli 16 anni ha superato l'esame di Diploma in Pianoforte, 
conseguito nel conservatorio “G. Lettimi” in Rimini. Nell’anno 2016 si è esibita in concerto nella chiesa di San Marcellino a Cremona per la rassegna di “Cremona classica EventiInMusica” dell’associazione ANLAI, esecuzione poi trasmessa sul Canale TV Cremona1. Nell’anno 2017 ha ottenuto la prima posizione nel Concorso “Lions Club” presso il Teatro Comunale di San Giovanni in Persiceto. Dall’anno 2015 all’anno 2017 Chiara ha frequentato l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” con sede a Imola sotto la guida del M° Riccardo Risaliti, partecipando inoltre a master class da lui tenute a Città di Castello (Umbria). Nell’anno 2018 è stata selezionata tra i finalisti del prestigioso premio “Crescendo” per giovani talenti, tenutosi a Palermo nel teatro Politeama. Ha partecipato al concorso “Premio Giuseppe Alberghini” ottenendo un primo premio. Nel mese di giugno ha registrato un secondo concerto presso la sede di TV Cremona Studio1 per la medesima rassegna “Cremona classica EventiInMusica” dell’associazione ANLAI. Nel mese di maggio dell’anno 2019, in occasione della 58. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale, Chiara si è esibita durante l’inaugurazione della mostra “Love is blind/Blind for love” dell’artista Caroline Lépinay. In data 10 Ottobre dell’anno 2019, Chiara è stata invitata a tenere un concerto presso l’Associazione di Promozione Sociale “La Famèja Bulgnéisa” per l’inaugurazione dell’Anno Sociale 2019/2020 dalla Presidentessa Gabriella Sapori.

Dal febbraio 2017, Chiara è insegnante di pianoforte presso la Scuola di Musica “J. Du Pré”, sede Minerbio.

Dal mese di Settembre dell’anno corrente, Chiara frequenta il Conservatorio di Musica “G. B. Martini” di Bologna, corso Biennio Ordinamentale di Pianoforte sotto la guida del M° Francesco Dilaghi e l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” con sede a Imola sotto la guida del M° Riccardo Risaliti, corso Triennale.